martedì 22 febbraio 2011

Riso e bottoni

Qualche sera fa: Sanremo inguardabile, progetti di maglia eterni che non vogliono saperne di finire, freddo in arrivo....urge una scossa!!!! Un bel progetto a soddisfazione immediata (Ciami insegna ) è quello che ci vuole: riesumo due gomitoli (quasi tre in realtà) di Rowan Lima avanzati dal Paolina capelet, filo doppio ferri n. 8 e via, avvio un po' di maglie a occhio e mi lancio in un inedito (per me) punto riso; lungo la lavorazione correggo un po' le misure, calcolo via via quanta lana mi rimane e in una sera più ritagli del pomeriggio seguente ho bell'e pronto un collo nuovo nuovo e caldo caldo. Quattro bottoni da cappotto completano il tutto.

3 commenti:

  1. Che meraviglia! E che invenzione geniale i capi a "soddisfazione immediata". A volte funzionano meglio delle abbuffate di Nutella... e non fanno ingrassare!
    Elena

    RispondiElimina
  2. Ciao, complimenti per il collo che hai realizzato. Io sono alle prime armi e cercavo uno schema per un collo come il tuo, potresti aiutarmi? E' una fascia dritta o obliqua?

    RispondiElimina