lunedì 6 maggio 2013

La primavera è tornata e anch'io

La primavera è tornata, finalmente, dopo l'inverno più lungo, freddo e triste da molti anni a questa parte.
Passati giorni del mercatino e quelli immediatamente precedenti di lavoro forsennato per preparare tutto, ritorno al mio blog. Tralascio questa volta liste di buoni propositi e promesse di essere più assidua perché poi le cose che succedono hanno il sopravvento e questo giornalino un po' frivolo sembra lontano....

Però poi, per fortuna, avvengono anche cose belle, nuovi bimbi nascono e richiedono di essere vestiti e coperti....













Nell'ordine: kimono e scarpette  in lana Mistral Sesia, come al solito ho approfittato del fatto di sferruzzare qualcosa per una bimba per metterci il rosa più rosa che ho trovato (i figli maschi non permettono queste soddisfazioni...).
Poi ritorno a colori da maschio: turbulette (sacco nanna insomma) dal solito libro con stelle applicate: non conoscere il nome del bambino rende piuttosto difficile l'inserimento di iniziali (inoltre si nota come sempre la mia simpatia per il ferro da stiro...).






4 commenti:

  1. Oh, si, finalmente sei tornata!!! SONO CONTENTISSIMA!!!

    RispondiElimina
  2. ciao ho un premio per te, vuoi passare a ritirarlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un premio! grazie mille passo senz'altro!

      Elimina